logo bn ultimo

 

La serie televisiva ambientata nella città dei Sassi ha conquistato 4.881.000 spettatori pari al 22.9% di share

Continua a dominare gli ascolti tv la fiction "Imma Tataranni – sostituto procuratore" ambientata e girata a Matera in onda su Rai 1 la domenica sera.
Nella serata di domenica 13 ottobre 2019, caratterizzata dall'assenza del campionato di calcio, la serie televisiva ambientata nella città dei Sassi ha conquistato 4.881.000 spettatori pari al 22.9% di share. Risultato sicuramente migliore rispetto al 19,5% della terza puntata, con una crescita di 480 mila spettatori. Su Canale 5 – dalle 21.23 all'1.22 – Live – Non è la D'Urso ha raccolto davanti al video 2.205.000 spettatori pari al 13.9% di share. Su Rai2 Che Tempo Che Fa ha catturato l'attenzione di 1.799.000 spettatori con il 7.6% mentre – dalle 22.42 alle 23.39 – Che Tempo Che Fa – Il Tavolo ha ottenuto 1.337.000 spettatori con il 7.2%. Su Italia1 Fast & Furious 8 ha intrattenuto 1.771.000 spettatori con l'8.7% di share. Su Rai3 Il Borgo dei Borghi ha raccolto davanti al video 1.124.000 spettatori pari ad uno share del 4.8%. Su Rete4 USS Indianapolis è stato visto da 819.000 spettatori con il 3.9% di share. Su La7 Non è L'Arena ha interessato 1.091.000 spettatori con il 5.9%. Su Tv8 – dalle 21.56 alle 0.02 – X Factor ha ottenuto 265.000 spettatori pari all'1.4%. Sul Nove Rubio alla Ricerca del Gusto Perduto segna 367.000 spettatori (1.6%). 

La fiction è tratta dai romanzi della scrittrice materana Mariolina Venezia, che ha pubblicato i romanzi "Maltempo", "Come piante tra i sassi" e "Rione Serra Venerdì". Tutti hanno per protagonista Immacolata, detta Imma. Una donna forte che non fa sconti a nessuno e che ha imparato a non chiedere niente alla vita. Tutto quello che ha è merito suo, è una donna determinata e un po' sopra le righe che vive a Matera, città nella quale è ambientata la fiction e deve vedersela con i capi, i colleghi e i criminali. Imma Tataranni, interpretata da Vanessa Scalera, è sostituto procuratore a Matera, 43 anni, bassina, capelli crespi e gusti improponibili. I cittadini di Matera, specie le signore, non la amano particolarmente ma lei non ha intenzione di cedere il passo alle critiche a va dritta per la sua strada. 

 

Tra i casi con i quali si confronta quello di un ragazzo morto accoltellato che porta alla luce un losco passato che rischia di incrinare il presente. Imma non ha a che fare solo con il lavoro e i colleghi, nella sua vita ci sono anche un marito, una figlia adolescente troppo complicata e difficile da gestire a una suocera, che si intromette nella sua vita e che, come Imma, ha un carattere forte. Nel cast, oltre Vanessa Scalera nei pani della protagonista Imma, troviamo Massimiliano Gallo (già impegnato nella serie Rai "I bastardi di Pizzofalcone" insieme ad Alessandro Gassmann e anche in "Sirene"), Cesare Bocci (il famoso Mimì Augello della fiction "Il commissario Montalbano" con Luca Zingaretti tratta dai romanzi di Andrea Camilleri, serie che vedremo nel 2020 con dei nuovi episodi. Anche nel team di produzione è presente una materana: si tratta della make up artist Valeria Riccardi, che è stata già impegnata in altre produzioni cinematografiche, italiane e straniere, tra cui il film Ben Hur.

 

Silvia Silvestri