logo bn ultimo

Il nuovo modello, la cui uscita viene prevista per il 2020, potrà contare su una serie di novità

La Volkswagen rappresenta senza ombra di dubbio uno dei brand più apprezzati in Italia, al punto da essere attualmente la casa automobilistica straniera numero uno nella Penisola, in quanto a vendite. E il merito va ad alcuni modelli di punta che noi tutti conosciamo, visto che si parla di grandi classici come la Polo, ma anche di eccellenze come la Tiguan. Dunque è il caso di studiare questa vettura, per capire quali sono i suoi punti di forza, e perché piace così tanto ai guidatori di tutto il mondo. Con tanto di dati a supporto, che dimostrano il successo di questo modello della casa automobilistica tedesca.

La Volkswagen Tiguan: il modello più richiesto del marchio

Poche vetture riescono a tenere il ritmo della Polo, in quanto a vendite, ma attenzione alla Tiguan. Questo modello è infatti riuscito a conquistare la prima posizione nella casa tedesca, se si parla di produzione interna: oltre 861 mila unità contro le 855 mila della Polo, con un incremento del +12% rispetto alle precedenti analisi. I dati provengono direttamente dalla conferenza di bilancio del brand tedesco, ai quali si aggiungono anche le vendite da record, con un totale di 5 milioni di immatricolazioni. Si tratta di un successo dovuto anche al suo stile giovane e dinamico, come si legge nella pagina online di Quattroruote dedicata proprio alla Volkswagen Tiguan, dove viene lodato anche il sapiente sfruttamento dello spazio. Numeri e caratteristiche a parte, comunque, va detto che la Tiguan è pronta a rinnovarsi il prossimo anno, con gli automobilisti che aspettano di vedere quali saranno le novità relative a questo modello. 

 

Tutte le novità sul restyling della Tiguan previsto per il 2020

Volkswagen Tiguan, nonostante il grande successo ottenuto, ha scelto di concedersi un restyling, per rimanere in linea con i tempi e con le esigenze dei mercati. Il nuovo modello, la cui uscita viene prevista per il 2020, potrà contare su una serie di novità molto interessanti, come ad esempio la presenza di alcuni dettagli cromati che campeggeranno sulla griglia, insieme ai paraurti e ai gruppi LED, che assumeranno delle sembianze più aggressive. E la vettura sarà nel complesso più lunga di 6 centimetri, dotata di interni di maggior spessore, con sedili in pelle di qualità Premium e una rinnovata potenza in termini di motore. Cambieranno anche altri aspetti, come la componente tecnologica, sempre più avanzata e connessa, con un innovativo sistema di infotainment di ultima generazione, accessoriato con un display touchscreen. Infine, pur non essendo ancora ufficiale, il 2020 potrebbe dare il benvenuto anche ad una versione coupé.