logo bn ultimo

 

Marilisa: ”Buchi Neri nasce da esperienze e riflessioni, conoscere sé stessi e lasciarsi scoprire dall’altro”

In arte è Marilisa, all’anagrafe Marilisa Salerno una nuova cantautrice. Interprete lucana di origine italo – svizzere (da parte di madre) attualmente vive a Francavilla in Sinni in provincia di Potenza. A 12 anni inizia a studiare canto partecipando ad alcuni concorsi canori (spesso come vincitrice assoluta), master class e stage. Prima esperienza televisiva a soli 15 anni partecipando al talent "Tra sogno e realtà" su La5 rientrando tra i semifinalisti. Poi il programma “A voice for music" in onda su Canale 65. Poi nell’anno della pandemia, 2020, dopo un lungo percorso di crescita artistica e personale, il primo vero brano “Accanto" poi una serie infiniti di altri lavori per arrivare a qualche giorno fa con il suo ennesimo impegno musicale dal titolo “Buchi Neri”, pubblicato su tutte le piattaforme digitali.

 

“Buchi Neri nasce da esperienze e riflessioni – precisa subito Marilisa Salerno, raggiunta dalla nostra redazione - che racconta quanto è importante conoscere sé stessi e com’è bello lasciarsi scoprire dall’altro. Molte volte succede che chi abbiamo di fronte non riesce a vedere cosa siamo davvero, in quel momento la domanda si fa spontanea: siamo noi che non riusciamo a mostrarci o è l’altro che non ha gli occhi attenti per poter osservare”. Voce suadente, calda, passionale per raccontare quanto sia importante relazionarsi con gli altri aprirsi alla condivisione proteggendo sé stessi ma al contempo rispettando gli altri. Talvolta ascoltare una voce senza lasciarsi distrarre dalle parole si ha la sensazione sentire l’anima con suoni e cadenze stabilite. La storia segreta di un’intimità pulita e di grande aspetto. La lucana Marilisa è tutto questo: “ho sempre provato qualcosa per la musica – sottolinea Marilisa Salerno - ed è per questo che in qualche modo ha sempre fatto parte della mia vita.

 

È cresciuta con me, mi ha affiancata nella crescita personale e artistica”. Fara molta strada per solo fatto che crede in sé stessa e nella sua innata passione. “Fino ad ora ho raggiunto tanti traguardi - conclude Marilisa Salerno mi auguro che ce ne possano essere ancora molti”. Circondata dall’affetto della famiglia e della sua arte la strada è spianata. Come si dice, quando una voce fa tremare anche una foglia, riesce calmare una tempesta allora la voce ci aiuta a non sentirci mai soli. Quella di Marilisa naviga in questa direzione. Link brano- Spotify:https://open.spotify.com/track/6ZwtJkx5NyP0NJZQjmo4Z5?si=9c536ab704c8482b
- Video ufficiale: https://www.youtube.com/watch?v=4u6vY7BR_4o

 

Oreste Roberto Lanza