Una copiosa fioritura che attenziona l’associazione “A Castagna Ra Critica” per la valorizzazione

Nell’abitato di Lagonegro, comune in provincia di Potenza, si registra una copiosa fioritura di orchidee spontanee. E' evidente quindi che ci troviamo di fronte a un tesoro prezioso, non solo dal punto di vista visivo ma anche ecologico. La segnalazione arriva dall’associazione culturale lagonegrese “A Castagna Ra Critica”, tramite il suo presidente, l’avvocato Maddalena Falabella, che in una nota inviata a gli enti competenti, Ente Parco Nazionale Appennino Lucano Val D’Agri Lagonegrese, Carabinieri Parchi, Parco Nazionale Val d’Agri Lagonegrese , Carabinieri Parco di Lagonegro e al Sindaco Comune di Lagonegro, segnala la presenza sul territorio comunale di diverse specie tra le quali: genere Orchis: O.provincialis, O. masculasubp.speciosa, O. simia, O. quadripunctata, genere Anacamptis: A.morio, A.moriovar. alba, A. papilionacea, genere Neotinea: N. tridentata, genere Ophrys: O. apifera, genere Serapias: S. lingua, S. vomeracea.

“Tale lavoro proseguirà nell’immediato futuro – fanno sapere dall’associazione - con la creazione di un percorso cittadino virtuale, caratterizzato dalla valorizzazione delle succitate fioriture straordinarie ed effimere, che contribuiscono ad abbellire la cittadina di Lagonegro con forme e colori decisamente fuori dal comune. A tal fine rivolgo istanza alle autorità, ciascuna per la propria competenza, affinché si proceda, in primis, ad un approfondito censimento delle specie di orchidee selvatiche in argomento presenti nell’intero centro abitato, sottoposte a vincolo ex lege,e, in secondo luogo, alla oculata gestione degli sfalci di erbe. Il tutto allo scopo di consentire la disseminazione e la propagazione delle stesse e la salvaguardia della biodiversità”.

 

Oreste Roberto Lanza