I Vigili del Fuoco hanno perlustrato la zona. Le ricerche riprendono domani

Continuano le ricerche di Antonio Iasi scomparso sabato scorso da Forenza. I Vigili del fuoco del Comando di Potenza sono in prima linea per la ricerca del 55enne che si è allontanato senza dare notizie.


Nella giornata di oggi diverse unità e nuclei speciali sono stati impegnati sul campo. Tre unità SAPR (Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto) provenienti dal Comando dell’Aquila, hanno perlustrato cinque zone per un totale di ottantasei ettari, e due unità cinofile che hanno percorso settantadue ettari di terreno impervio
Altre squadre dei Vigili del Fuoco, del distaccamento di Palazzo San Gervasio insieme a volontari, hanno battuto dieci zone pari a settanta ettari circa, e nelle zone hanno individuato tre pozzi che hanno provveduto a svuotare e ad ispezionare nel tentativo di trovare tracce della persona scomparsa senza nessun riscontro.
A coordinare tutte le unità in campo, personale esperto in Topografia Applicata al Soccorso (TAS).
Le ricerche riprenderanno domani regolarmente.