A lanciare l'allarme sono stati alcuni pescatori che hanno notato del fumo in lontananza

Un incendio ha distrutto la notte scorsa il lido Baia delle Scimmie a Scanzano Jonico, sul litorale metapontino. A lanciare l'allarme sono stati alcuni pescatori che hanno notato del fumo in lontananza. Le fiamme si sono propagate nella tarda serata di ieri, presumibilmente poco dopo le 22.00.

 

Nel rogo sono andate distrutte le attrezzature del lido insieme a dell'altro materiale presente. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco di Policoro. Le indagini in corso sono state affidate ai Carabinieri della Compagnia di Policoro, che stanno cercando di ricostruire l'accaduto. Solidarietà ai titolari del Lido da parte del capogruppo della Lega in Regione Basilicata, Pasquale Cariello: "Se sarà stabilito l’esistenza di un dolo, mi auguro che le forze dell’ordine trovino prima possibile i responsabili: la comunità di Scanzano Jonico non merita di vivere nella paura e trovarsi puntualmente sulle prime pagine dei quotidiani regionali e nazionali”.