logo bn ultimo

 

E' accaduto all'ospedale Madonna delle Grazie, per il medico una prognosi di sette giorni

Un medico, in servizio all'ospedale Madonna delle Grazie di Matera, è stato aggredito due giorni fa da un parente di un paziente ricoverato. Secondo quanto si è appreso, il medico si è poi recato al pronto soccorso dello stesso ospedale materano, dove gli è stata diagnostica una prognosi di sette giorni.

 

L'episodio è stato raccontato sui social da Marina Susi, medico del Madonna delle Grazie e consigliere comunale eletta con la lista civica "Matera per Giovanni Schiuma": "Tutta la classe medica è con te - così si è rivolta al collega - ti siamo vicini condividendo la tua amarezza. Talvolta ci sentiamo soli, troppo soli, intenti come siamo a tentare di fornire risposte ai bisogni dei pazienti, in un momento difficile, come quello che la sanità sta attraversando".