logo bn ultimo

 

Troiano: "Ancora oggi la nostra Centenaria indossa l’abito tradizionale della cultura Arbëreshe"

Grande festa a San Paolo Albanese per festeggiare i cento anni di una sua compaesana, Rosanna Buccolo, nata il 15.04.1922 nella piccola e graziosa comunità di San Paolo. Appartenente ad una numerosa famiglia composta da sei fratelli, tre maschi e tre femmine, la signora Rosanna si è sempre dedicata alla coltivazione della terra e allevamento di animali. Coniugata con Vincenzo Rago il 21.04.1945, ha avuto una sola Figlia, Rago Teresa, nata il 29.01.1946. E' nonna di due nipoti, Lidia ed Enzo Brunacci.

 

Tanta la soddisfazione dei suoi compaesani che l'hanno festeggiata in questo giorno di grande festa. Il Sindaco Mosè Antonio Troiano ha voluto renderle omaggio con una targa ricordo e una torta con tanto di ballo popolare finale a suon di zampogna. "Ancora oggi la nostra Centenaria - commenta il Sindaco Troiano - indossa l’abito tradizionale di San Paolo Albanese ed esegue piccoli lavori di uncinetto e ferri. Disponibile a raccontarci aneddoti del passato, ci accoglie con gioia e i suoi racconti ci portano indietro nel tempo. È tra le ultime signore che si sono dedicate alla trasformazione della ginestra, di cui oggi, al Museo della Cultura Arbëreshe di San Paolo Albanese, conserviamo l’intero procedimento". Da parte della nostra redazione sinceri auguri a lei e alla sua famiglia per questo glorioso traguardo.

 

Claudio Sole