La consegna domani presso il teatro Stabile di Potenza dal prefetto Michele Campanaro

La Federazione dei Maestri del lavoro, Consolato provinciale di Matera premia le nuove stelle del lavoro lucano. La notizia viene diffusa attraverso un comunicato che annuncia che il Primo Maggio saranno insigniti del titolo di maestri del lavoro, Francesco Violante, dipendente BCC di Nova Siri, Emanuele Gaudiano, dipendente Tim di Matera e Nicola Domenico Lapacciana, dipendente Ineltec di Matera. I neo maestri del lavoro, Francesco Violante e Emanuele Gaudiano, riceveranno il brevetto durante la cerimonia che si terrà presso il teatro Stabile di Potenza dal prefetto Michele Campanaro.

 

Il neo maestro del lavoro Nicola Domenico Lapacciana accompagnato dal console provinciale Fabrizio Lupariello, in rappresentanza dei maestri del lavoro di tutta la Basilicata riceverà il brevetto dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella, nella cerimonia ufficiale che avverrà al Quirinale la casa degli italiani. Un riconoscimento importante e che da valore al lavoro svolto nel corso degli anni con impegno e passione.