logo bn ultimo

 

Un racconto tra povertà, emarginazione e disagio sociale. Appuntamento nella biblioteca comunale

Sabato 14 maggio 2022, a Valsinni, presso la Biblioteca Comunale, si terrà, a cura dei Volontari del Servizio Civile, la presentazione del libro “il Ragno e la Mosca” di Raffaele Marra: scrittore, ingegnere e insegnante lucano. Il romanzo pubblicato dalla casa editrice” Edigrafema”, nelle sue ben centosessant’otto pagine descrive una realtà tra povertà ed emarginazione, tra fredda indifferenza e disagio sociale. La storia di una famiglia in particolare di un bambino che vive in campagna.

 

Un rapporto tra figlio e padre che si rinsalda quando quest’ultimo gli chiede di in segreto di aiutarlo in un'impresa difficile che potrebbe ristabilire le sorti economiche della famiglia. Un’impresa che permette al bambino di ben riflettere sul presente e sul passato e dove gli interrogativi diventano tanti: cosa gli nasconde suo padre? Di chi può fidarsi davvero? Cosa è accaduto nel passato alla sua famiglia? Insomma chi è il Ragno e chi la Mosca. Quale vero messaggio l’autore lucano vuole consegnare al lettore di questi tempi pieno di tante ombre e poche luci? Un autore dalla penna facile con idee e pensieri su cui riesce a far riflettere. Un vero collezionista di attimi del nostro tempo su cui far riflettere con attenzione il lettore. Dopo i saluti istituzionali del sindaco di Valsinni Gaetano Celano a dialogare con l’autore sarà la Professoressa Rosa Carmen Zaccone, archeologa e docente di lettere. Inizio ore 18,00.

 

Oreste Roberto Lanza