L'anziana donna si è recata presso il centro vaccinale di Santa Sofia d’Epiro per la dose di Moderna

Grande affluenza al vax day di Santa Sofia d’Epiro. Sono state circa 700 le dosi di vaccino anti-Covid, Pfizer e Moderna, inoculate nella giornata di domenica 16 gennaio. Nella palestra comunale, situata a pochi passi dalla piazza centrale del Comune Arbëreshe, ha ricevuto la terza dose di Moderna anche Antonietta Ceramella una simpatica nonnina di quasi 101 anni.

Grande entusiasmo del sindaco Daniela Sisca “Abbiamo accolto la signora con tanto entusiasmo non solo per la sua venerabile età, ma anche e soprattutto per lo spirito e la voglia con la quale ha affrontato la vaccinazione». In una situazione ancora per molti versi complicata e a fonte di tanti rifiuti ai progressi della scienza medica, dal cosentino arriva a tutti un bell’esempio di intelligenza e fiducia.

 

Silvia Silvestri