Il deputato espulso dal M5S, ha aderito a Fdi rimanendo così in Parlamento

Il passaggio dal M5s a Fdi di Salvatore Caiata, che è presidente del Potenza Calcio, è stato annunciato in conferenza stampa proprio a Montecitorio dal leader Giorgia Meloni, che ha dichiarato: "È l'ulteriore dimostrazione della nostra crescita e della capacità di Fratelli d'Italia di guardare oltre confini della destra tradizionale". Queste, invece, le parole dell'imprenditore e dirigente sportivo, nuovo "acquisto" della compagine guidata dalla Meloni: "Torno a casa in realtà perché il mio percorso politico si è sviluppato nel centrodestra all'università e come dirigente del Pdl. Un ritorno naturale con la volontà e la semplicità di mettere a disposizione le mie competenze professionali". Dunque, l'affondo all'ex partito: "L'abbraccio mortale di questo governo con i 5Stelle sta soffocando l'imprenditoria". Nel mese di marzo il numero uno del Potenza calcio era già uscito dal gruppo Maie (Il Movimento Associativo Italiani all'Estero), spostandosi tra i deputati "non iscritti ad alcuna componente politica".