logo bn ultimo

 

Un successo che fa esultare i leader della maggioranza 

Netto successo dei Sì al referendum costituzionale sul taglio dei parlamentari. A più di 50mila sezioni scrutinate i favorevoli sfiorano il 70%. Un successo che fa esultare i leader della maggioranza e che si abbina ai risultati delle tornate elettorali nelle Regioni. Di Maio esulta: 'Risultato storico'. E rilancia sul taglio agli stipendi dei parlamentari e su 'una legge elettorale proporzionale'.

L'affluenza definitiva al voto per il referendum costituzionale è stata del 53,84% alla chiusura dei seggi. I dati si evincono dal sito del Viminale. La riforma costituzionale sul taglio dei parlamentari riduce i deputati da 630 a 400 e i senatori da 315 a 200. In Basilicata il Si ha vinto con oltre il 70%. Alla chiusura dello spoglio, seguiranno gli scrutini di suppletive, referendum e regionali. Gli scrutini delle amministrative cominceranno alle 9 di domani martedì 22 settembre.