logo bn ultimo

 

"Va discusso nei tempi e nelle modalità opportune al fine di essere condiviso dall’insieme dei soggetti istituzionali"

Il 30 luglio scorso, come gruppo di minoranza, siamo stati convocati per conoscere i dettagli della riorganizzazione dei servizi ospedalieri lucani inquadrati nel nuovo Piano Sanitario Regionale. Com’è noto l’incontro è saltato ed è stato rinviato al prossimo 6 settembre. L’argomento di indubbia complessità ed attualità rappresenta uno dei cardini imprescindibili di una Comunità e, pertanto, va approfondito, discusso e socializzato nei tempi e nelle modalità opportune al fine di essere condiviso dall’insieme dei soggetti istituzionali, sociali e professionali coinvolti.

 

A tal proposito sarebbe opportuno che, in vista dell’appuntamento del 6 settembre, potessimo ricevere un documento di sintesi di quanto andremo a discutere in modo da poter contribuire consapevolmente e costruttivamente al confronto aperto. La rinnovata mission dei nosocomi lucani ed il Piano Sanitario Regionale sono temi cari alla società lucana, quindi, meritevoli di grande attenzione e particolare conoscenza nell’interesse esclusivo della salute dei cittadini. Infine, nel ribadire la richiesta e la necessità di ricevere preventivamente il documento in discussione e affidandomi alla Vostra sensibilità.