logo bn ultimo

 

Incontro fissato per domani venerdì 20 maggio ore 19.00 al Padre Minozzi. Presentazione del laboratorio di idee

Si svolgerà a Policoro presso la sala conferenze Padre Minozzi venerdì 20 Maggio alle ore 19:00 la presentazione del Centro Studi per la Basilicata, un laboratorio di idee da mettere in campo per unire i territori e valorizzare le peculiarità della nostra regione. Alla serata saranno presenti numerosi amministratori locali, sindaci, rappresentanti delle istituzioni e uomini e donne liberi che vogliono dare il loro contributo affinché si dia il giusto valore alle meraviglie della nostra regione. L’idea progettuale nasce, girando le meravigliose perle e comunità lucane, da un' intuizione di Aurelio Pace, Salvatore Cosma, Nicola Morea e Marco Zipparri che, unitamente ad altri colleghi, hanno deciso di fare squadra per dare un segnale forte alle comunità superando ideologie e steccati e mettendo al primo posto idee e progettualità per il futuro della nostra Basilicata, soprattutto dopo i due anni difficili della pandemia.

 

Tra i relatori che prenderanno parte al tavolo istituzionale Nicola Celano Vice sindaco uscente di Policoro, Piero Marrese Presidente della Provincia di Matera e Don Michele Ciliberti Direttore del centro giovanile “Padre Minozzi”, l’Ing. Antonello De Santis Presidente Rete Turismo Italia Jonica, Nicola Massimo Morea Sindaco di Irsina, Anna Maria Scalise Sindaco di Ruoti, Francesco Mancini Sindaco di Pomarico, Rossella Baldassarre Sindaco di San Chirico Nuovo, Marco Zipparri Sindaco di Marsicovetere e la dott.ssa Vittoria Nola Componente direttivo Alleanza per il Territorio. L’introduzione e la presentazione del nascente laboratorio/centro studi sono affidate all’Avv. Aurelio Pace, le conclusioni e i saluti a Salvatore Cosma, Sindaco di Tursi. Vista l’importanza dei temi trattati, contestualizzati anche nel delicato periodo storico-sociale e culturale in cui ci troviamo a livello regionale, nazionale ed europeo, è di fondamentale importanza la presenza della cittadinanza e dei mezzi d’informazione affinché si dia ampio risalto all’ambizioso e costruttivo progetto di idee per la Basilicata che sta per nascere.