Al Viviani si rivedono il portoghese Costa Ferreira e Leo Guaita

Potenza calcio in pieno calcio mercato. Come da volontà del Presidente Salvatore Caiata, espressa prima delle vacanze natalizie, di voler rafforzare la squadra e portare il sodalizio rossoblù alla salvezza, insieme al direttore sportivo, il calabrese Giovambattista Martino, hanno raggiunto un accordo per l’acquisizione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive dei calciatori Azzedine Dkidak e Giuseppe Zampano. Il ligure Zampano, esterno destro classe 1993 nato a Genova, proviene dalla Fidelis Andria; in carriera ha disputato ben 111 presenze in serie B, indossando nella serie cadetta le maglie di Crotone, Venezia e Reggiana. Azzedine Dkidak, esterno di sinistro classe2000 è di nazionalità olandese, per essere nato ad Amsterdam l’11 maggio del 2000, proviene dal Como. Prima di arrivare in Italia nella stagione 2021/22 ha vestito, in Olanda, le maglie del FC Den Bosch e del Vitesse, squadra con la quale ha militato in tutti i settori giovanili.

Ma le trattive non finiscono qui, molti i nomi sul taccuino del direttore Martino indicati anche dal mister Trocini. Tra questi qualche attaccante da sempre desiderato come il lucano, di Tolve Saveriano Infantino che pare abbia dato il proprio consenso al trasferimento dalla Carrarese al Potenza ma tutto è legato ai tempi di risoluzione del contratto con la compagine toscana. Fervono trattative anche con l’attaccante argentino classe ’92 in forza al Lavello Pablo César Burzio voluto strenuamente dal Presidente Caiata. Sulla carta c’è anche un ritorno tra i colori del Potenza: il centrocampista Rosario Bucolo attualmente in forza al Mantova. Agli arrivi devono far seguito le cessioni cercando di smaltire la rosa: non bastano le partenze di Zampa e Banegas. Restano in campo i nomi di Baclet, Maestrelli, Coccia e Bruzzo. Da risolvere la questione del portiere Marcone: resta dopo il dovuto chiarimento o approda in altri lidi? Intanto da qualche giorno al Viviani si sono rivisti, dopo importanti infortuni, il portoghese Costa Ferreira centrocampista esperto che se in forma darà il giusto equilibrio sulla linea mediana del campo e Leo Guaita.

 

Oreste Roberto Lanza